Ada Sbriccoli

Giurato
Biografia

Ada Sbriccoli (Macerata, 1981) si è laureata in Filosofia presso l’Università degli Studi di Milano con una tesi in filosofia estetica su “Rosalind Krauss e il concetto di Fotografico” e ha in seguito ottenuto un master in “Estudios Avanzados en Historia del Arte” presso l’Università di Barcellona (UB), Spagna. Ha quindi collaborato come ricercatrice associata con il gruppo di ricerca “Arte, Globalizzazione, Interculturalità” (AGI) del Dipartimento di Storia dell’Arte dell’Università di Barcellona. Oltre ad aver collaborato con gallerie e istituzioni culturali come Photology (Milano), La Fábrica e La Virreina Centre de la Imatge (Barcellona), è cofondatrice del centro di fotografia Fuga (www.fugafoto.com). Attualmente, affianca alla sua attività di ricerca anche il lavoro di docenza, di curatela e il coordinamento di progetti di fotografia e arte contemporanea. Tra i progetti curati: il ciclo di attività sulla fotografia documentaria “Focus On” presso La Virreina Centre de la Imatge (2012-2015), la mostra “H(a)unting Images: anatomia di uno sparo”, vincitrice del programma Comisart della Fundació “la Caixa” (2017) e la mostra “Imago Vocis. Eco del visibile”, presso il Centro del Carme, Valencia (2019).